I laghi incantati di Plitvice

I laghi incantati di Plitvice

Il Parco nazionale dei laghi di Plitvice (in croato Nacionalni park Plitvička jezera) si trova in Croazia, nel complesso montuoso di Lička Plješivica, in un territorio di fitte foreste, ricco di corsi d’acqua, laghi e cascate.

Parco nazionale dei laghi di Plitvice

Le prime iniziative per proclamare il parco area protetta risalgono alla fine del XIX secolo, ma il parco venne istituito solamente nel1949 divenendo il primo parco nazionale croato. Il Parco nazionale dei laghi di Plitvice dal 1979 fa parte della lista dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

Il parco occupa una superficie di 33.000 ettari e comprende 16 laghi in successione, collegati fra loro da cascate. All’interno del parco si trovano anche numerose grotte di cui solo una piccola parte è agibile. I boschi del parco sono popolati da 157 specie di uccelli, 50 specie di mammiferi, 20 tipi di pipistrelli, 321 specie di farfalle (76 diurne e 245 notturne) e altri animali, fra i quali l’orso bruno, il cinghiale, il lupo, la lince ed il capriolo.

I laghi sono formati da due fiumi: il Fiume Bianco ed il Fiume Nero, che confluiscono nel fiume Korana. Le acque di questi fiumi sono ricche di sali calcarei (in massima parte carbonato di calcio e carbonato di magnesio), provenienti dalla dissoluzione delle rocce carbonati che costituenti la struttura geologica del sito.

Questi sali vengono fatti precipitare dalla vegetazione, formando così degli strati di travertino, una roccia sedimentaria recente. Col passare del tempo, questi depositi formano delle vere e proprie dighe naturali che fungono da sbarramenti per l’acqua, crescendo di circa un centimetro ogni anno. Ad un certo punto la pressione dell’acqua rompe questi argini naturali, aprendosi nel terreno nuovi percorsi.

Questo meccanismo, in realtà comune a tutte le acque calcaree, a Plitvice ha assunto una particolare importanza.

All’interno del parco è possibile spostarsi a piedi, in bici, con la barca o con un trenino. Le possibilità di alloggio sono offerte da alcuni alberghi e campeggi nei dintorni villaggi che circondano il parco, dove è possibile trovare anche numerose camere da privati.

LA LEGGENDA 

I 16 laghi di Plitvice sono noti anche come Giardino del Diavolo, un nome che si riferisce alla leggenda secondo cui la zona sarebbe stata inondata dalla Regina Nera, una figura misteriosa che abitava i fitti boschi circostanti, dopo una lunga siccità e preghiere degli abitanti. E quando ci si affaccia dal parapetto, pochi passi dopo l’ingresso numero 2 del parco, è difficile non credere che siano opera di un incantesimo.

you might also be interested
Amicizia Giocare, ridere, scherzare… tre semplici cose che danno vita all”amicizia… un legame indissolubile.

  Friendship Playing, laughing, joking ... three simple things that give life to friendship ... an indissoluble bond.   Amicizia Read more

La vita non è ciò che ci accade, ma ciò che facciamo con ciò che ci accade…

Life is not what happens to us, but what we do with what happens to us ...       Read more

C’è chi aspetta la pioggia…per non piangere da solo! Jim Morrison

C'è chi aspetta la pioggia...per non piangere da solo! Jim Morrison

BUON SABATO E FINE SETTIMANA

♥╣█╠♥ ♥╣█╠♥╣ ╠♥╣█╠♥ ♥╣█╠♥ ♥UN MERAVIGLIOSO SABATO XTE♥♥ ♥╣█╠♥ ♥╣█╠♥╣ ╠♥╣█╠♥ ♥╣█╠♥ █▀ █▀ █║ █ █▀ █▀░▄▀▀▄▀▀▄░

IL DORMIGLIONE……

Lunedì si svegliò. Martedì sbadigliò. Mercoledì si stirò. Giovedì si allungò. Venerdì si riposò. Sabato si addormentò. La domenica russò. Read more

La solitudine…grazie per avermi ascoltato

Oggi ho parlato con un vecchietto Quando incontri una persona con gli occhi pieni di lacrime dentro ci vedi la Read more